Free Bets offers available across all uk gambling sites - Bookies Free Bets from www.bets.zone Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best free bets.

Prototipazione - EBM

Al centro del nuovo progetto imprenditoriale avviato della Società c’è l’Electon Beam Melting (fusione a fascio di elettroni), una tecnologia di produzione additiva mediante la quale una sorgente di elevata energia, composta da un fascio opportunamente concentrato e accelerato di elettroni, colpisce uno strato di polvere in lega di titanio (Ti-6Al4V) provocandone la fusione completa. Partendo da un modello 3D CAD, il dispositivo viene ottenuto strato dopo strato tramite la sinterizzazione delle polveri di titanio.

ARCAM Q10

ARCAM Q10

La macchina di ultima generazione nel campo della produzione additiva specificamente progettata per la realizzazione industriale di impianti ortopedici. Le sue caratteristiche incontrano infatti le richieste di questo segmento in termini di elevata produttività, alta risoluzione, semplicità di utilizzo e controllo qualità. Il vuoto mantenuto durante il processo di lavorazione evita la contaminazione delle polveri, in particolare la formazione di ossidi superficiali consentendo anche a materiali reattivi di essere processati.
Queste condizioni garantiscono un isolamento termico oltre ad un ambiente pulito e controllato.

strato di polvere di titanio

La velocità di crescita è di circa 60 cm3/h e lo spessore dei piani di polvere metallica variano da 0,05 a 0,20 mm. Tali piani, dopo ogni passaggio dell’electron beam, e quindi dopo ogni fusione localizzata, vengono ridistribuiti da un elemento mobile che spazzolando tutta la superficie posiziona il nuovo film di polvere. Una volta completato il pezzo la povere non fusa viene riutilizzata; l’efficienza del processo arriva all’utilizzo del 95-98% del materiale. Questo è possibile grazie all’estrema concentrazione dell’energia nel fascio elettronico che fa si che la temperatura nelle zone limitrofe a quella di fusione resti pressoché pari a quella ambiente, mentre nelle zone raggiunte dal fascio si raggiunga la fusione completa delle polveri.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Clicca su OK per accettare il loro utilizzo.